Ricette

Dolci idee per Halloween

Halloween si avvina e nonostante sia una festa di importazione che non appartiene alla nostra cultura, come abbiamo detto nel precendente articolo, è divenuta sempre più una ricorrenza anche nel nostro Paese. Questo accade soprattutto dove in casa ci sono dei bambini che attratti dal simpatico meccanismo del “dolcetto o scherzetto?” chiedono di travestirsi da fantasmini, piccole streghe e altri spaventosi mostri.

Proprio a loro sono dedicate le due ricette che vi proponiamo in questo articolo. La prima è una crostata alla zucca la cui base è una pasta frolla al cacao pensata proprio per ingolosire maggiormente i più piccoli.

La seconda ricetta riguarda la preparazione di semplici biscotti al burro da creare ispirandosi al tema Halloween. Zucche, cappelli da strega, ragnatele, fantasmini, gatti neri sono tra i soggetti più gettonati e divertenti da decorare insieme ai più piccoli.

CROSTATA ZUCCA E CIOCCOLATO

Ingredienti per la pasta frolla

150 g di farina

30 g di zucchero

30 g di cacao amaro

½ cucchiaino di sale

½ cucchiaino di cannella

1 pizzico di bicarbonato

1 uovo

100 g di cioccolato fondente

Ingredienti per la farcitura

400 g di zucca

160 g di zucchero di canna

130 g di ricotta

3 uova

½ cucchiaino di cannella

½ cucchiaio di zenzero

1 pizzico di noce moscata

Preparazione

Iniziate preparando la pasta frolla al cacao. Unite in una ciotola la farina, lo zucchero, il cacao, il sale e la cannella. Aggiungete il burro ammorbidito, l’uovo, il bicarbonato e procedete mescolando bene gli ingredienti. Continuate a impastare il composto fino ad ottenere un panetto omogeneo che andrà avvolto nella pellicola trasparente e lasciato riposare 1 ora in frigorifero.

Nel frattempo preparate la farcitura. Pulite la zucca, tagliatela a pezzetti e fatela cuocere a vapore per 20 minuti in modo che elimini i liquidi. A questo punto frullatela con un mixer e mettetela in una ciotola. Aggiungete le uova, la ricotta, lo zucchero e le spezie e amalgamete bene il tutto.

Riprendete la pasta frolla, stendetela su un piano infarinato ottenendo uno spessore di 1/2 centimetro e successivamente disponetela su uno stampo per crostate precedentemente imburrato. Bucherellate la base con una forchetta e riponetela nuovamente in frigo per altri 30 minuti.

Trascorso il tempo necessario infornate la base coprendola con della carta forno e lasciate cuocere per 10 minuti a 180°C. Intanto tritate il cioccolato fondente con cui dovrete ricoprire la frolla appena sfornata, in modo che si sciolga grazie al calore della pasta.

Sullo strato di cioccolato fuso versate la crema di zucca e infornate nuovamente a 180° C per 40 minuti.

Quando la vostra crostata sarà pronta, lasciatela raffreddare e decoratela disegnando sopra una ragnatela di ghiaccia reale o cioccolato fuso.

BISCOTTI AL BURRO MOSTRUOSI

Ingredienti

1 kg di farina

660 g di burro

330 g di zucchero a velo

glassa di zucchero

Preparazione

Unite la farina e lo zucchero a velo in una ciotola. Componete l’impasto aggiungendo gradualmente il burro precedentemente ammorbidito a temperatura ambiente. Lavorate la pasta fino ad ottenere un composto omogeneo.

Stendete la pasta su un piano di lavoro e con degli stampi a tema Halloween date forma ai vostri biscotti. Disponeteli su una teglia foderata con della carta forno e infornate a 180° C per circa 3-4 minuti.

Una volta finito di cuocere tutti i biscotti lasciateli raffreddate e dedicatevi alla loro decorazione utilizzando la glassa di zucchero, gocce di cioccolato e zuccherini colorati.

Per preparare la glassa sciogliete in una ciotola zucchero a velo e acqua e mescolate fino ad ottenere una crema piuttosto viscosa. Per ottenere glasse di diversi colori, dividete il composto in più recipienti e aggiungete in ognuno una piccola quantita di colorante alimentare.

Utilizzate delle piccole sac a poche per stendere la glassa sui vostri biscotti. È sempre meglio iniziare delimitando il contorno del biscotto per poi riempire l’interno distribuendo la glassa in modo uniforme. Procedete per sovrapposizioni e se volete aggiungere altri elementi come le gocce di cioccolato o gli zuccherini fatelo quando la glassa non è ancora asciutta.